Pubblicato in News

09 Oct 17 L’ANMS, ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI MUSEI SCIENTIFICI

Continua la rassegna di Maggioli Musei alla scoperta dell’ associazionismo museale italiano.

In questo mese puntiamo i nostri riflettori sull’Associazione Nazionale dei Musei Scientifici (ANMS)

L’ ANMS nasce nel 1972 come strumento di diffusione della museologia scientifica in Italia, comprende:

  • i Musei scientifici che raccolgono le testimonianze e i materiali relativi alle scienze e alla loro storia, li conservano, li comunicano e li rendono disponibili alla ricerca e alla fruizione pubblica nell’ambito delle discipline scientifiche;
  • gli Orti Botanici;
  • i Giardini Zoologici;
  • gli Acquari;
  • e i soggetti che istituzionalmente svolgono attività di comunicazione e/o conservazione e ricerca in ambito scientifico;

Persegue i seguenti scopi:

  • tutelare le condizioni morali, giuridiche ed economiche nelle quali si svolge l’attività delle istituzioni elencate precedentemente;
  • tutelare il patrimonio nazionale di museologia scientifica, promuovendo movimenti di opinione ed iniziative atte ad evitare la dispersione ed il deterioramento del patrimonio stesso e a curarne invece l’aggiornamento e l’incremento;
  • mantenere desto l’interesse del pubblico per tali istituzioni, potenziandone le funzioni educativa e divulgativa;
  • vigilare perché i compiti culturali del personale scientifico e tecnico di tali istituzioni siano tenuti nella considerazione dovuta e perché organici e carriere siano adeguati alla giusta valutazione dei compiti stessi;
  • promuovere intese fra le istituzioni per facilitare scambi di esperienze e di materiale, nonché per la formulazione di normative comuni;
  • mantenere il collegamento con Associazioni similari italiane ed estere.

(tratto dallo statuto dell’ ANMS articoli 1 e 2) – www.anms.it

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.