Pubblicato in Accade nel mondo

27 Nov 17 LONDRA, AL TATE MODIGLIANI IN MOSTRA

Il Tate Modern Museum di Londra presenta una delle mostre più complete dedicate all’opera e al genio dell’artista italiano Amedeo Modigliani.

Il progetto espositivo, a cura di Nancy Ireson organizzatrice d’eventi della galleria londinese, sarà aperto al pubblico dal 23 novembre 2017 al 2 aprile 2018.

I britannici potranno ammirare circa 100 opere tra dipinti e sculture di Modì: tra queste c’è il celebre “Grande nudo disteso” del MoMa di New York e il “Nudo seduto” del Royal Museum of Fine Arts di Anversa.

Le opere di Modigliani tornano ad incantare gli occhi degli inglesi.

L’inaugurazione si é svolta alla presenza dell’ambasciatore d’Italia, Pasquale Terracciano.

L’esibizione pone grande attenzione al periodo britannico del pittore livornese e al suo rapporto con la poetessa e scrittrice Beatrice Hastings: presentata non solo come musa, ma anche come figura di grande interesse nel panorama artistico del tempo.

Il percorso espositivo, che si apre con alcuni dei nudi femminili più conosciuti, riunisce inoltre una serie di teste scolpite prima della Prima Guerra Mondiale.

L’ambasciata Italiana “ha sostenuto attivamente” l’iniziativa. E Terracciano si è detto onorato e orgoglioso che un’istituzione come Tate Modern abbia deciso di dedicare ora – 12 anni dopo “Beyond Painting. Burri Fontana Manzoni’ (2005) – un’intera retrospettiva a un artista italiano del calibro di Amedeo Modigliani.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.