Pubblicato in Rassegna stampa

11 Jun 18 BOOM DI VISTATORI ALL’ECO MUSEO DI RIDRACOLI

In cinque mesi (1° gennaio-31 maggio) sono saliti a visitare la diga di Ridracoli circa 15.000 visitatori, sono state organizzate 4.000 escursioni in battello elettrico sul lago, mentre 450 sono le persone che hanno soggiornato nelle ‘Case di Ridracoli’ e 50 nel campeggio.

«Numeri importanticommenta il presidente di Romagna Acque Tonino Bernabèche dimostrano la bontà delle scelte di promozione turistica effettuate dalla società e la professionalità della coop Atlantide che gestisce i servizi turistici».

Insomma il ‘gigante d’acqua della Romagna’ è ancora una delle principali attrattive dell’Appennino forlivese che anche nelle stagioni ‘morte’, grazie alla tracimazione e soprattutto con il restyling complessivo curato dal Gruppo Maggioli e da Atlantide di Idro l’Eco Museo delle Acque, continua a richiamare turisti non solo dalla Romagna.

«E siamo solo all’inizio della stagione estivaaggiunge Massimo Casadei di Atlantide -. Oltre al battello elettrico, ora attrezzato anche per trasportare le mountain bike e le e-bike, ci sono escursioni, animazioni, laboratori, spettacoli che attirano un pubblico sempre più giovane oltre alle famiglie con bambini. Senza dimenticare il boom delle escursioni in canoa per scoprire in sicurezza gli angoli più remoti del lago».

Un calendario ricco quello proposto per i prossimi mesi a partire dal weekend del 16-17 giugno. Dal pic-nic alla Foresta della Lama, nel cuore del Parco nazionale, con un’escursione adatta a tutta la famiglia all’E-bike fest, primo raduno dell’Appenino tosco-romagnolo nato per valorizzare questo mezzo di locomozione che sta prendendo sempre più piede.

E ancora il 25 giugno tantissime le iniziative per la Festa dell’acqua; il 10 luglio la ‘Veglia romagnola’ con i racconti sul popolo di Ridracoli. Una proposta per vivere la storia e le tradizioni degli anni ’50 con due appuntamenti: il primo serale e il secondo il mattino seguente. Nella giornata successiva escursione sui sentieri di Ridracoli alla scoperta dei luoghi e dei racconti di vita vissuta con degustazione finale a Idro. Infine il 25 agosto arriverà Roberto Mercadini con lo spettacolo ‘Noi siamo il suolo, noi siamo la terra’ con apericena e spettacoli nel nucleo delle Vergherete.

(Fonte – QN Il Resto del Carlino – Forlì)

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.